MERCATO RIBASSISTA: BITCOIN ED ETHEREUM VICINI AD UN GRANDE AUMENTO DI VOLATILITA’

Salve a tutti i lettori, 

negli ultimi 3/4 anni ed anche dopo l’era Covid molte persone si sono interessate alle loro finanze personali ed alla valutazione di nuovi investimenti nei mercati emergenti. 

Nello specifico il mercato delle crypto valute ha attratto diversi attori tra cui:

i settori che danno grandi possibilità sono quelli che non sono ancora maturi, il che vuol dire che i rischi sono maggiori rispetto a mercati come esempio quelli azionari, forex o materie prime, perché il rischio non deriva solo dalla salita e dalla discesa del prezzo, ma anche dal cambiamento all’interno del settore stesso.

Nel mercato delle crypto valute questo si può tradurre in fallimenti di exchange, adeguamenti normativi che possono compromettere dei business o perdita di chiavi private. Tutto questo è un bene perché permette, almeno per chi ci mette impegno, ad evolversi velocemente rispetto alle dinamiche tradizionali. Ricordate che la velocità non va di pari passo con il guadagno ma va sempre parametrata al rischio e non può esistere un guadagno senza un rischio, che deve essere commisurato ed avere un piano di simmetria. 

Se prendiamo in considerazione gli anni 2021 e 2022, per quanto riguarda le principali cryptovalute tra cui Bitcoin (BTC) o Ethereum (ETH), poco cambia.  Abbiamo avuto per BTC, tra apertura dell’1 Gennaio 2021 fino al 31 Dicembre  2021, un +89%, con al suo interno dei picchi al rialzo fino a 140%. 

sempre per Bitcoin tra apertura dell’1 Gennaio 2022 fino al 31 Dicembre  2022,  un -66% con al suo interno dei picchi al ribasso fino a 74%.

Come vediamo, il mercato è di origine frattalica e non esiste un mercato che sale o scende e basta, il che vuol dire che, prendendo le giuste misure parametrate alla propria conoscenza, si possono fare dei profitti ma anche limitare o evitare delle perdite gestendo dei passivi – che ricordo non essere perdite come gli attivi non sono da considerarsi guadagni. 

Mi ricordo delle vicende nel 2020/2021 quando nascevano i cosiddetti “figli della borsa” che sono persone che muovono i primi investimenti in autonomia e fanno i primi guadagni e che criticavano i traders che portavano a casa profitti costanti dal 5% al 10% al mese, dove venivano sbeffeggiati dicendo che il guadagno di un trimestre di un trader lo avrebbero fatto in un solo giorno. 

Vero! Il mercato permette di fare questo ma ad un caro prezzo. Per quanto mi riguarda non mi interessa essere fortunato o fare profitti che la mia consapevolezza non possa replicare. 

Questi mercati vanno presi come un attività professionale o bisogna affidarsi a professionisti comprovati, non da follower ma da dati reali, che si possano verificare altrimenti verremo schiacciati da questi mercati. 

NON AVERE UNA POSIZIONE EQUIVALE AD AVERE UNA POSIZIONE

Luca Serleto.

Come potete vedere il BTC, da inizio anno ad oggi, ha fatto un +50% con picchi fino all’80%…è tutto rose e fiori e andiamo a fare nuovi massimi? 

A mio avviso no. Come abbiamo detto prima, i mercati non vanno in un’unica direzione, non ho i dati o meglio sono incompleti e non mi permettono di determinare che sia finito il Bear Market o che sia iniziato il Bull Market. Avendo dati ancora incompleti, ciò vuol dire che sta per esserci un grande movimento. Ritengo che, dalla scrittura di questo articolo, avverrà entro 2 settimane al massimo. 

A mio modo di vedere, le più grande possibilità sono al ribasso poiché, dopo un rialzo cosi importante, ci si aspetta uno storno fisiologico di almeno 20/25%, che può portare il prezzo di: 

ETHEREUM in area 1.310/1.390 USDT 

BITCOIN in area 19.500/20.500 USDT

Queste sono aree di prezzo e non prezzi al centesimo, oltre al fatto che dall’aumento della volatilità, a seconda del movimento e di come si svilupperà, ci potrebbe volere anche un mese per raggiungere queste aree sopra elencate. 

La cosa migliore, per chi non ha esperienza di trading, è quella di non avere una posizione perchè, oltre a non avere problemi sulla volatilità, potrà acquistare liberamente a spot dopo un violento ribasso, utilizzando sempre il concetto che il mercato è di origine frattalica e non scende o sale per sempre. Per determinare le quantità di acquisto è sempre meglio affidarsi ad un consulente finanziario esperto che lavora in questo ambito.

Se il mercato dovesse invece salire, che a mio modo di vedere, avrebbe poche possibilità, non cambierebbe nulla. Questo ribasso deve comunque arrivare. L’unica cosa che cambierà sarà l’area di prezzo. Nei webinar comunque daremo aggiornamenti specifici.

INDICATORE FRATTALE UNA GUIDA ALLA CONSAPEVOLEZZA

Per chi è un trader esperto ed utilizza anche una leva finanziaria, sicuramente l’Indicatore Frattale, sviluppato con il Professor Corrado Malanga e sviluppato da Metatron il Multiverso, potrà sicuramente aiutare il trader, in base alla sua consapevolezza, a determinare i momenti di volatilità, determinate aree circolari con intersezioni con l’asse del tempo e dell’energia, daranno un piano esecutivo basato sui frattali ma determinato dalla propria consapevolezza nei vari giorni di operatività. 

Modello analisi timefare 1D:

Modello Strategy leva 50x timframe 1H:

Nel mio caso lavorerò contro trend e sui ribassi di mercato, acquisterò sfruttando la volatilità ed adeguandomi ai dettagli dell’Indicatore Frattale, facendo operatività intraday. Alla fine del ribasso valuterò un’operatività specifica, magari con un tempo più lungo. 

Solo nel caso in cui il mercato dovesse salire valuterò degli short.

I mercati finanziari sono di origine frattalica. Non c’è alcun segreto, gurù o professionista che possa guadagnare al posto vostro. È solo questione di comprendere che il vero segreto per guadagnare è quello di prendere un’informazione, portarla nella propria vita attraverso l’esperienza e creare la propria verità, che si può tradurre in molteplici modi. 

L.S

4.3 3 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Davide
Davide
1 anno fa

Wow Bellissimo articolo, Grazie

Paolo Bertocchi
Paolo Bertocchi
1 anno fa

Grazie Luca per l’analisi approfondita. Oltretutto espressa in termini semplici e di facile comprensione.
Complimenti

Sara Rota Bulo
Sara Rota Bulo
1 anno fa

Grande Luca

3
0
Would love your thoughts, please comment.x